doppelganger the movie

Trama

E'l' alba del 22 luglio 2017.
Anna Persico trova al suo risveglio una scatola rossa. Dentro, solo un cartiglio con simboli indecifrabili. Da quel momento la sua vita non sarà più la stessa. Poco dopo riceve la telefonata di un’amica che le chiede di raggiungerla: ha bisogno di aiuto.
Solo poche e concitate parole per spiegarle che si trova in una villa diroccata nelle vicinanze, prima che la comunicazione si interrompa.
Contemporaneamente, il 15 ottobre 1817, il commissario Fosco Oleari indaga sul suicidio di Vittoria Clementi, una ragazza identica ad Anna. Sulla scena vengono ritrovati anche un abito e un bastone macchiati di sangue. La moglie di un medico del luogo risulta scomparsa dal giorno prima.

Cosa le riserverà il passato?


Cast

  • Clelia Cicero

    Clelia Cicero

    Anna Persico/Vittoria Clementi

    Clelia Cicero è nata a Parma. E' attrice e cantante professionista.
    Laureata in Immagine, Musica, Media e Spettacolo presso l'Università di Parma. Consegue nel 2007 il diploma di attrice di prosa presso la Scuola di Teatro di Bologna "Alessandra Galante Garrone". Subito dopo le prime esperienze sul palco come attrice di giro in numerosi spettacoli in Italia. Nel 2008 viene selezionata al concorso Nuovi Talenti indetto dalla Rai e partecipa ad alcuni programmi Rai e alla sit-com "Piloti". Dal 2009 è scritturata a Roma nella "The Kitchen Company" di Eleonora D'Urso e Massimo Chiesa per "The kitchen" di Wesker. Nel 2011 viene scelta dal Maestro e regista argentino César Brie per fare parte del cast di "Karamazov" (Vincitore Premio Teatro del Mundo 2013 come Miglior Spettacolo Straniero in Argentina e Nominato al Premio Ubu 2012 per la Migliore Regia in Italia). Nel 2013 si aggiunge il debutto de "La mite" sempre di Brie. Con questi due spettacoli fa tournée in Italia e Argentina. Fonda insieme a lui e ai colleghi la Compagnia Teatro Presente.
    Partecipa come attrice ad alcuni film indipendenti tra cui: "Orlando & Company" di Alberto Rizzi e "Come in terra così in cielo" di Christian Spaggiari. Cantante solista nel duo acustico Premiere Etude Sur Piaf. il successo del concerto la porta in tournée dal 2012 in USA, Argentina, Francia e Svizzera.

  • Stefano Torselli

    Stefano Torselli

    Commissario Fosco Oleari

    Stefano Torselli nato a Piacenza nel 1972 vive a Piacenza e si occupa di web e comunicazione. E' docente e divulgatore attivo nell'area della web technology e webmarketing come esperto Seo. Da parecchi anni realizza progetti teatrali e culturali dedicati alla cultura del periodo barocco e gotico dirigendo la rivista On Line www.baroque.it e www.goticomania.it. Viaggiando tantissimo per l'Europa sulle tracce di Bernini, Caravaggio e Giovan Battista Marino si è addentrato profondamente nel 'Gran teatro del Mondo'.
    Estroverso e con doti poliedriche è fine satirico dalla lingua tagliente che ben si trova nei panni di attore in questa prima esperienza.

  • Irene Marone

    Irene Marone

    Marchesa Cornerlia Du Bois

    Appassionata di teatro sin da quando frequentava il liceo classico, partecipa nel 1995 ad un progetto di teatro per le scuole promosso dall' INDA (Istituto Nazionale per il Dramma Antico) recitando nell'Antigone di Sofocle nella splendida cornice del teatro greco di Siracusa. Laureata in giurisprudenza e diplomata in clavicembalo presso l'Accademia Santa Cecilia di Roma, si specializza in filologia di musica antica e barocca presso l'Istituto di studi superiori musicali "C.Monteverdi" di Cremona, approfondendo le tematiche delle arti performative (danza, teatro, canto, costume) dei secoli XVII e XVIII. Da due anni cura la consulenza storica e la parte di animazione teatrale (scrittura di testi in stile, regia e partecipazione attiva come attrice) per il Greggiare dei Convivi della Quintana di Foligno, la più importante e imponente manifestazione storica in Europa sul primo quarto del XVII secolo. Recita, canta e danza nel concerto/spettacolo "Caravaggio: luci, ombre, musica", realizzato in collaborazione con il M° Franz Silvestri. Dal 2010 collabora con il sito www.baroque.it e ha organizzato, nelle più prestigiose ville e location storiche d'Italia e d'Europa, animazioni e ricostruzioni storiche in costume dei secoli XVII e XVIII che coniugano teatro, danza, musica e dimostrazioni pratiche di vita quotidiana aristocratica.

  • Giustiniano Alpi

    Giustiniano Alpi

    Ispettore Augusto Donati

    Giustiniano Alpi è nato a Milano nel 1990. E' attore e cantante. Dopo gli studi a Prma, nel 2009, si trasferisce a Roma per diventare attore. Il primo incontro col mondo della recitazione è il Centro Internazionale di Cinema e Teatro "Duse International" di Francesca de Sapio, dove lavora sul metodo Strasberg/Stanislavskij. Lo stesso anno partecipa al seminario "Action Training, Improvvisazione e Script Analysis" diretto da Michael Margotta. Dopo queste prime esperienze formative, approda in televisione sul set di "Benvenuti a Tavola" (2011) di Francesco Miccichè, nel ruolo di Iacobazzi e successivamente nel documentario "Con Cuore Puro" di Lucrezia Le Moli, andato in onda sulla Rai. Nel 2012 partecipa al film "CHA CHA CHA" di Marco Risi e nella fiction "Rosso San Valentino" di Fabrizio Costa, poco dopo arriva la sua prima esperienza di doppiaggio in "I Racconti della Notte" di Michel Ocelot e nel 2013 partecipa alla fiction "Non è Mai Troppo Tardi" di Giacomo Campiotti. Il lavoro di parallelo di tre anni nella scuola di Francesca De Sapio lo porterà, nello stesso anno, anche alla suo prima esperienza in teatro nell'opera di Marco Calvani: "Penelope in Groznyj", nel ruolo di Teoclimeno. Giustiniano Alpi è anche cantautore nella band, "Erezione Continua” dal 2004. Dopo tanti concerti e partecipazioni ad importanti festival, dividendo il palco con band del calibro di Bad Manners, Statuto e molte altre delle band più importanti del panorama underground italiano, gli Erezione Continua verranno contattati da Paolo Genovese, impegnato sulle riprese del suo film "Tutta colpa di Freud", per usare un loro brano,"Two Lovers (the Lost Fever)" nella colonna sonora del film.

  • Irene Valenti

    Irene Valenti

    Sara Neri

    Irene Valenti nasce a Parma nel 1989. Fin da piccola ha sempre dimostrato una forte inclinazione verso le arti e dall'età di 8 anni ha partecipato con la scuola a laboratori e spettacoli teatrali presso il Teatro delle Biciole. Dopo le prime esperienze teatrali si avvicina la mondo della scrittura e sceneggiatura frequantando “Bottega Finzioni”, scuola di scrittura di Carlo Lucarelli, e partecipando ad un workshop con lo sceneggiatore Michele Pellegrini. Nel 2013 studia recitazione cinematografica a New York presso la New York Film Academy e nel 2014 torna in Italia per frequentare “Accademia Artisti” a Roma.
    Al momento lavora a Parma ma segue i corsi teatrali presso il Teatro del Cerchio.

  • Mattia Toscani

    Mattia Toscani

    Francesco Dotti

    Mattia Toscani è nato a Parma nel 1961, vive a Parma, dove è docente presso l'Istituto Tecnico per Geometri "Rondani" di Parma. Laureato in Scienze Agrarie e in Filosofia, già professore a contratto di Sociologia dei processi culturali presso la facoltà di Psicologia dell'Università di Parma, è operatore di teatroterapia e teatrante nella compagnia Civico Teatro Inesistente. Ha pubblicato diversi libri di saggistica e due opere di narrativa: i racconti di Strani risvolti quotidiani (Oppure editore, 2004) e il romanzo La schiuma della memoria (Montag, 2010).

  • Sara Fiorni

    Sara Fiorni

    Angela Bobbio / Ragazza Misteriosa

    Sara Fiorini è nata a Reggio Emilia nel 1983, città in cui vive e lavora come psicologa presso l’Associazione “Casina dei Bimbi” Onlus a contatto con bambini ed adolescenti ospedalizzati ed affetti da malattie croniche. Ha partecipato per cinque anni a diversi laboratori di Teatroterapia condotti da Mattia Toscani, partecipando a varie transizioni in Natura e da otto anni fa parte di REgospelCORO (diretto da Navid Mirzadeh), realtà importante nell'ambiente reggiano e conosciuto per i particolari metodi introspettivi e conoscitivi utilizzati nell'entrare a contatto con i brani spiritual se gospel, volti alla profonda conoscenza di se stessi.

  • Lara Bossi

    Lara Bossi

    Lara Bossi, attrice teatrale e cinematografica, si è laureata nel 2012 in Scienze dei Beni Culturali (curriculum “Cinema, Teatro, Video e Ritualità”) presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Ha frequentato inoltre la Scuola di Teatro presso Quelli di Grock e sta attualmente concludendo il Corso Accademico di Formazione Attorale biennale presso Campo Teatrale. Nel 2013 ha partecipato a seminari tenuti da Danio Manfredini e Antonio Latella, e ad una settimana di lavoro intensivo con conseguente allestimento aperto al pubblico sotto la regia di Cesar Brie. Si sta specializzando in Biomeccanica Teatrale. Nel 2012 è stata Curatrice della mostra “Il Proscenio del Tempo” presso la Galleria Barbara Frigerio Contemporary Art, a Milano. A seguito di un soggiorno a Sydney (NSW, Australia) di un anno ha acquisito un’ottima padronanza della lingua inglese, e ciò le ha permesso di fare da hostess e traduttrice alla MIA-e-D (Milan International Art e Design Fair) a Singapore per il fotografo Maurizio Galimberti, nel 2014. Come attrice cinematografica ha partecipato al film “Love you Krishna” (in uscita nel 2015) regia di Stanley Joseph, con Gil Ben-Moshe, Zenia Starr e Romin Khan (produzione australiana ed indiana); a “Space Truckin’” del regista Giorgio Magarò (2011-2012); a cortometraggi web in collaborazione con IPantellas; alla serie web in dieci puntate “A Shooting Vice”, regia di Innovazione2. Come attrice teatrale ha partecipato alle letture per il Wonderland Festival per il progetto NDN curato da Gabriele Vacis nel 2013, e alla realizzazione di spettacoli teatrali quali “Grover’s Corners”; “6 Gradi” e “Oceanomare” per la regia di Roberta Mandelli con La Compagnia degli Equilibristi. Nel 2014 ha partecipato allo spettacolo “Anime al Diavolo” per la regia di Alessandro Sgamma presso il Teatro Libero di Milano e a “Sognando Parigi”, come assistente alla regia.

  • Luca Ferrari

    Luca Ferrari

    Prete

    Luca Ferrari è nato a Parma nel 1975, si è diplomato presso l' Istituto Tecnico per Geometri e si è successivamente laureato in Giurisprudenza presso l'Università di Parma. Attualmente è impiegato in una società del comune che si occupa di mobilità sostenibile.

    E' appassionato di rievocazione storica soprattutto relativa al XVIII e XIX secolo.




Crew

  • Gian Guido Zurli

    Gian Guido Zurli

    Produttore, Regista, Sceneggiatore, Montatore, Sound Designer

    regista, sceneggiatore, montatore e produttore, è nato a Parma nel 1977. Ha iniziato ad occuparsi di editing video fin dal 1999. Ha scritto e diretto DOPPELGANGER nel 2015 e il sequel La Scatola Rossa: DOPPELGANGER Episodio 2 nel 2016.

  • Andrea Ampollini

    Andrea Ampollini

    Direttore Della Fotografia, VFX, Sound Designer

    Andrea Ampollini è nato a Parma nel 1983. Si diploma nel 2001 presso il liceo scientifico G. Marconi di Parma, studia Teatro e Cinema presso la facoltà di Lettere dell'Università di Parma. Da sempre appassionato di cinema, studia Fellini, Bergman e Kubrick, ma si appassiona al cinema dei grandi maestri del cinema di genere, quali Fulci e Bava. Durante gli studi fa esperienze di set con Federico Attilio Perugini, collaborando alla realizzazione di cortometraggi e videoclip musicali. Dopo qualche anno come fotografo free lance apre uno studio fotografico e inizia a collaborare come direttore della fotografia sul set di Gian Guido Zurli.

  • Luca Vitali

    Luca Vitali

    Camera, operatore steadycam

    Luca Vitali, diplomato come attore e regista teatrale presso la "scuola internazionale di teatro Circo a Vapore" di Roma, decide di mettere a frutto i suoi studi attraverso conduzioni e regie per la televisione e per eventi aziendali. Ha creato numerose web tv tematiche dedicate alle aziende e alle loro specifiche esigenze. Autore, operatore video e regista di numerosi format tv. Ha prestato la sua voce per programmi radiofonici , spot e per alcuni doppiaggi. Si specializza attraverso seminari in riprese video con steadycam.

  • Mimmo d'Ippolito

    Mimmo d'Ippolito

    Compositore Colonna Sonora

    Mimmo D'ippolito nato a Brindisi nel 1982, è un musicista italiano indipendente (Tastiere / Piano), compositore, produttore indipendente con sede a Carovigno (BR) - Puglia (Italia). Le sue composizioni variano dall’ Elettronica, all’Ambient , alle colonne sonore in genere (background music), Modern - Post classica. La sua musica è in rotazione in diverse web e radio terrestri, podcast , remix, compilation indie, collaborazioni con alcune etichette indipendenti e underground (Wondermark, Electro Arc, Beplay, Enigmatic Records, Petroglyph Records, Ecstasy Records….) Videomakers e Filmakers in Italia e all’estero, alcuni suoi video hanno raggiunto migliaia di visualizzazioni sul web, e numerosi ascolti in streaming su diversi portali musicali, oltre a numerose ottime recensioni all’estero ed in Italia su portali e webzines specifiche . Mimmo D'ippolito ha iniziato a muovere i primi passi sulle tastiere all’età di undici anni successivamente ha compiuto studi classici studi di base (pianoforte, composizione e teoria), ha studiato con diversi insegnanti privati ed avuto diverse esperienze musicali in altri progetti negli anni. Da tempo si dedica con “successo” personale a comporre, produrre e promuovere le sue composizioni e alla ricerca di diversi sound e stili musicali.

  • Viola Alpi

    Viola Alpi

    Segretaria di Edizione / Script Supervisor

    Nata a Reggio Emilia, nel 1980. Laureata in Beni Artistici Teatrali Cinematografici e dei Nuovi Media. Durante il periodo dell’università lavora come figurante nelle opere liriche presso il Teatro Regio di Parma. Appassionata di musica e di spettacolo in seguito collaborerà nelle Relazioni Esterne dell’Ufficio Ospitalità in occasione della prima edizione del Festival Verdi. Cresciuta in una realtà familiare profondamente creativa in ambito artistico, sviluppa un forte interesse per lo studio dell’immagine, sia nel campo pittorico che del costume. Molteplici sono le sue collaborazioni come assistente costumista, make up and hair designer in spot e cortometraggi indipendenti. Instancabile lettrice e studiosa di letteratura moderna e contemporanea, nonché talentuosa disegnatrice e pittrice, ha trovato un legame stretto con il linguaggio per immagini del mondo del cinema.

  • Federico Perugini

    Federico Perugini

    Cinematographer, Lighting, Camera Operator

    Federico Attilio Perugini é nato a Montecchio Emilia (RE) nel 1986. Si diploma presso il liceo musicale A.Boito di Parma. Concluso il percorso musicale decide di assecondare la passione per il cinema nata durante gli anni liceali, studia regia cinematografica e televisiva all'Accademia Nazionale del Cinema e della Televisione di Bologna e si trasferisce successivamente a Roma dove si specializza come operatore di macchina e direttore della fotografia. Nel corso degli anni partecipa, tra Roma e l'Emilia, come DOP in svariati videoclip e film indipendenti, crea e collabora Attivamente a l'associazione culturale "Le Rane - Balzi tra le arti sceniche" che si propone di promulgare il teatro ed il cinema a tutte le età. "La fotografia per il cinema è un credo, un costruire con macchie di luce vuoti e pieni che restituiscano un' emozione. il pensiero è sempre rivolto al pubblico, perché è a lui che dobbiamo tutto. Esattamente come il colpo di pennello di Caravaggio o il tratto della matita di Andrea Pazienza, la luce è l'anima del mondo.”

  • Stefano Vaja

    Stefano Vaja

    Camera Department

    Fotografo e videomaker, si occupa di teatro, reportage sociale e ricerche entomusicologiche. Sulla tradizione musicale lucana insieme all’etnomusicologo Nicola Scaldaferri ha pubblicato i libri Nel paese dei cupa cupa (Squilibri, 2005, premio ANCI) e, in collaborazione anche con l’antropologo americano Steven Feld, Santi, animali e suoni (Nota, 2006) e I suoni dell’albero (Nota, 2012). Quest’ultimo sta per essere ripubblicato negli Stati Uniti. Ha fotografato oltre trecento spettacoli teatrali. Da quindici anni è il fotografo della Compagnia della Fortezza, del festival Volterrateatro e del Teatro delle Ariette. Collabora al sito I fiori del male con la rubrica di videointerviste Teatranti.

  • Amelia Barone

    Amelia Barone

    Costume Designer

    Ricamatrice con la passione per l'antico, ha frequentato la scuola di moda a Firenze, specializzandosi in recupero e restauro di abiti storici. Nelle proprie creazioni ama accostare colori e materiali di natura diversa, realizzando manufatti artistici di particolare pregio ed originalità. Ha collaborato alla realizzazione della collezione baroque.it, occupandosi delle decorazioni a ricamo di alcuni abiti. Organizza e partecipa a numerosi eventi in costume.

  • Silvia Scala

    Silvia Scala

    Make Up Department / Special Effects Make Up

    Silvia Scala nasce a Parma il 20 agosto 1989. Nel 2003, all’età di 14 anni, entra in contatto con il mondo del ballo iniziando lo studio della danza Jazz. Nel frattempo si iscrive alla scuola superiore di Agraria della sua città. Insieme all’amore per la danza, Silvia coltiva anche la passione per il trucco, che inizia a sperimentare su se stessa e le sue amiche e che nel marzo 2012 decide di trasformare in qualcosa di più. Si iscrive così al corso professionale di trucco e make-up artist dell’Accademia del Cinema di Bologna, con insegnanti professionisti quali Manlio Rocchetti, Laura Borzelli e Mario Michisanti. Ottenuto il diploma con il massimo dei voti, Silvia inizia a lavorare come make-up artist accumulando esperienza e ottenendo pareri favorevoli truccando spose e modelle per photo shoot professionali e sfilate.

  • Emanuela Benso

    Emanuela Benso

    Make Up Department / Make Up Artist

    Emanuela Benso nata a Lodi il 18 maggio 1985, è appassionata d’arte fin da piccola, dalle prime recite a scuola ai veri laboratori di teatro dove costruiva scenografie per gli spettacoli; nel tempo libero si dedica spesso al cinema, al teatro e alle mostre ma è grazie ai telefilm e film che possono considerarsi i must degli effetti speciali che decide di intraprendere questa strada. Così, dopo essersi laureata in Scienze dei Beni Culturali indirizzo Storia e conservazione dei beni teatrali, cinematografici e televisivi all’Università degli studi di Milano decide di proseguire i suoi studi portando avanti la sua passione, maturata negli anni, sviluppando un percorso artistico con maestri degli effetti speciali prima a Milano con la truccatrice Laura Laciniati e successivamente con il grande maestro Sergio Stivaletti a Roma. Durante i corsi oltre agli Fx, impara il trucco teatrale,fotografico, cinematografico e televisivo. Inizia a collaborare ai vari eventi quali sfilate,matrimoni, fiere, serate a tema, cortometraggi, lungometraggi, spot pubblicitari, videoclip e a fare quindi esperienza di set e shooting fotografici anche per le agenzie di moda. Collabora da freelancer e attualmente vive a Lodi ed è disponibile sia in Italia che all’estero.




Gallery







Lenght: 58 minutes

Color, HD 1920x1080

Aspect Ratio 1.85:1

Italian language with optional English subtitles

Sound stereo